Rotary Club Lanciano - Via S.Francesco d'Assisi - info@rotaryclublanciano.it IL ROTARY AL SERVIZIO DELL'UMANITA'

Welcome visitor you can log in or create an account

Lettera del Presidente - Gennaio 2017

“Cerca di diventare non un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore.” ALBERT EINSTEIN

Lanciano, 1 gennaio 2017

Care Amiche e Cari Amici, eccoci di nuovo insieme dopo la pausa natalizia per condividere alcune riflessioni e spunti di azione rotariana. Il mese di dicembre ci ha visti attivi e presenti oltre che generosi nelle occasioni del The’ delle Signore e della Cena degli Auguri.

Tali iniziative hanno contribuito a rendere la presenza del nostro Club una realta’ concreta e sensibile ai bisogni del territorio. Sua Eccellenza Monsignore ha apprezzato e ringrazia il nostro Club per le iniziative di solidarietà che sostengono la Carithas Diocesana; mi ha incaricato di estendere gli auguri a tutti voi ed ai vostri cari. L’assemblea elettiva del 1 dicembre è stata largamente partecipata dai soci. Il Presidente nominato per l’anno 2018-2019 è un socio di grande esperienza rotariana e impegnato da sempre a ricoprire incarichi di elevata responsabilita’ sia a livello sociale che culturale. Grazie Filippo a nome di tutti i Soci per lo spirito di servizio e l’impegno che metti a disposizione del club. Sinceri auguri mi sento di rivolgere a Licia e alla sua formidabile squadra che sono sicura contribuira’ in modo egregio a irrobustire il prestigio del nostro Club.

Nel rinnovarvi gli auguri di un sereno anno 2017 vi ricordo che Gennaio, nel Calendario rotariano, e’ il Mese dell'Azione professionale. Non è certamente un caso che al mese di Gennaio sia stata attribuita l’azione professionale, evidentemente si è voluto connotare, anche simbolicamente, quello che è il nucleo del Rotary e cioè l’esercizio di un’attività che contribuisce a sviluppare benessere e pace in un contesto comunitario ricco di operosità. lI Rotary in questi ultimi anni e’necessariamente cambiato anche a seguito dell’evoluzione dei tempi, ma due elementi non possono che essere ancora costantemente presenti e attuali, pena la perdita della ragione stessa dell`essere rotariano: professionalità ed etica. Un binomio inscindibile la cui corretta interpretazione è ancor più necessaria oggi, in un`epoca in cui le ragioni dell’esistere e dell’agire diventano aleatorie, effimere, lasciando a volte spazio a interpretazioni personalistiche e di opportunismo. Tra le basi del nostro sodalizio abbiamo ben presente il principio guida: “I Rotariani si fanno promotori di elevati requisiti etici, che applicano a tutte le loro relazioni professionali, riconoscendo il valore di tutte le occupazioni utili e offrendo la loro competenza e capacità professionale per affrontare i bisogni e le problematiche sociali”. Se, dunque, il nostro impegno deve sempre più connotarsi come servizio alla società, deve, altresì diventare argomento e testimonianza pubblica del nostro agire rotariano: come professionisti, imprenditori, dirigenti, siamo impegnati non solo a vincere la sfida della crisi, ma a vincere anche e soprattutto la sfida dell`individualismo inteso quest’ultimo come vantaggio personale e come unico scopo dell’agire.

Il nostro obiettivo allora e’ quello di continuare a incrementare la nostra competenza professionale senza mai sentirsi “arrivati” attraverso un continuo impegno nell’approfondire contenuti e metodi della nostra specifica attività e rendere disponibile la nostra competenza per aiutare, soprattutto i più giovani o i meno fortunati a sviluppare la loro.

*********************************************************************

Appuntamenti del mese di Gennaio

Domenica 22 gennaio

Ore 18,00: presso la sala "Maria D'Autilio - Pasquale Di Renzo" in via Finamore, n. 25 serata culturale dedicata alla pubblicazione "Casa van Westerhout. Tra gli invitati Gabriele d'Annunzio” con la partecipazione del Prof. Matteo Summa, autore della pubblicazione, Filomena Di Renzo, coautrice per l'analisi critica dei dipinti, Prof. ssa Vilma Campitelli, flautista.

Giovedi 26 gennaio

Ore 20,00: Incontro con i ragazzi dell’ANFASS e con il dott. Carlo Martelli Presidente dell’Associazione, presso la sede in Santa Maria Imbaro, per condividere una serata conviviale e per conoscere le iniziative realizzate dalla comunita’.

A nome di tutti i soci e mio personale formulo i migliori auguri di Buon Compleanno a Nicola Sideri il 5, a Alberto D’Alessandro il giorno 6 e a Clara Albanese il giorno 16 gennaio.

Con sincera amicizia rotariana

Eliana

    benvenuti al Rotary

cos'e' il rotary?

storia del Rotary

Centenario Rotary Foundation